SERIE B
Cittadella – Bari
IV Uomo: Lorenzo Maggioni

LEGA PRO
Olbia – Pontedera
AA2: Luca Spreafico

SERIE D
Grumellese – Darfo Boario
AA2: Daniele Conti

ECCELLENZA
Rigamonti Castegnato – Calcio Romanese
AE: Fabio Limonta

PROMOZIONE
Arcellasco Città di Erba – Villa
AE: Paolo Gilardi

Cinisellese – Casati Arcore
AA2: Ilario Montanelli

Vimercatese Oreno – Lissone
AA1: Gabriele Brambilla
AA2: Giuseppe Daghetta

PRIMA CATEGORIA
Antoniana – Mozzatese
AE: Francesco Vismara

Gerenzanese – Guanzatese
AE: Leonardo Cerri

ALLIEVI PROF. LEGA PRO
Giana Erminio – Cremonese
AA2: Ionut Eusebiu Nechita

JUNIORES REGRIONALI CALCIO A 5
valtellina Futsal – Athletic Brianteo
AE: Gregorio Sommese

SECONDA CATEGORIA
Brongio – Galbiate 1974
AE: Simone Cauli

Centro Sportivo Villanova – Valmadrera
AE: Sergio Sasso

Civate – 2001
AE: Gregorio Sommese

Colnaghese – Olimpiagrenta
AE: Alessandro Buzzella

Molteno Calcio – Oratori Lecco Alta
AE: Danilo Cerasuolo

TERZA CATEGORIA
Audace Osnago – Montevecchia
AE: Matteo Crippa

Casargo – Nuova Brianza Sportiva
AE: Dino Mereu

Monticello Calcio – Sirtorese
AE: Franco Cavenaghi

O.S.G.B. Merate – Polisportiva Oratorio 2B
AE: Matteo Mapelli

Pagnano – Rovinata
AE: Calogero Modica

Victoria – Oratorio Cassago
AE: Michele Galli

 

Le Designazioni dall'17 al 22 gennaio 2017

Rubrica a cura di Gabriele Brambilla

In Regione con l’acceleratore abbassato!

Una seconda metà dell'anno sicuramente iniziata con il piede giusto per la sezione di Lecco e per alcuni dei suoi arbitri in forza al CRA Lombardia. Partendo per anzianità è doverosa la precedenza a Sergio Sasso (nella foto con il Presidente Regionale Alessandro...

A Galbiate il raduno di metà campionato dell’AIA Lecco

07-01-2017, Una giornata all’insegna di test atletici e approfondimenti regolamentari   Grande partecipazione di arbitri e osservatori al raduno di metà campionato organizzato dalla sezione di Lecco che si è tenuto a Galbiate presso il “Centro Sportivo del...

A Emanuele Iachetti la Stella di Bronzo del CONI

Giovedì 1 dicembre presso la “Sala Don Ticozzi” di Lecco si è tenuta la consueta Festa Provinciale dello Sport organizzata dal C.O.N.I., nella quale sono stati consegnati i riconoscimenti per l’attività sportiva nell’anno 2015. Durante la serata è stata conferita al...

Il CRA Lombardia in visita alla nostra sezione

Lunedì 14 novembre si è tenuta presso i locali di Piazza Stoppani la consueta visita annuale del CRA Lombardia alla nostra sezione. Una visita sicuramente molto gradita quella di Paolo Viola, vice Presidente, Gregorio Dall'Aglio, componente della categoria Promozione...

Maggioni va a “comandare” nel big match Catania – Lecce

E' ancora una volta la sezione di Lecco protagonista delle gare più appassionanti di questa giornata di campionato. Lo è tramite il suo arbitro di punta, Lorenzo Maggioni, chiamato a dirigere l'importante e sentitissimo match di Lega Pro CATANIA - LECCE. Il Girone è...

IBAN Sezionale

IT43Y0542822900000000005401

Puoi utilizzarlo per il pagamento della Quota Associativa Annuale o per Contributi Volontari come da regolamento AIA

CUSTODIA AUTOVETTURA

PROCEDURA

1) Arrivo all’impianto in tempo congruo come da disposizioni OTS (1 ora prima);
2) Verifica congiunta con il Dirigente Accompagnatore Ufficiale (o Addetto all’Arbitro) dello stato di conservazione dell’autovettura, compilazione e sottoscrizione della prima parte del modulo, consegna delle chiavi al Dirigente;
3) Al termine della gara e alla riconsegna delle chiavi verifica dello stato del veicolo e constatazione al Dirigente di eventuali anomalie che provvederà a riportare sul modulo (in caso di danneggiamenti contattare IMMEDIATAMENTE il Pronto AIA, prima di lasciare l’impianto);
4) Riportare l’anomalia sul rapporto di gara allegando anche il modello.

Vi invitiamo ad attuare SEMPRE tale procedura, in modo particolare presso centri dove l’autovettura non può essere custodita all’interno dell’impianto e potrebbero esservi maggiori rischi di eventuali danneggiamenti.

Qualora il Dirigente si rifiutasse di sottoscrivere il modulo siete OBBLIGATI a non insistere e a riportare i fatti sul rapporto di gara indicando anche il nominativo del Dirigente che non ha voluto firmarvi la custodia.

Il modulo dovrebbe essere a disposizione delle società, in ogni caso vi invitiamo a portarne con voi alcune copie in modo da essere pronti.