Si è svolta nella splendida cornice di Colli del Tronto l’assemblea annuale dei Presidenti di Sezione dell’Associazione Italiana Arbitri.
Il Presidente Marcello Nicchi con il comitato Nazionale al completo ha dato il benvenuto ai 209 presidenti di sezione della nostra penisola, agli organi tecnici nazionali ed ai presidenti dei comitati regionali.
Una due giorni ricca di contenuti dove hanno trovato spazio temi e filmati di aggiornamento guidati dal responsabile del settore tecnico Alfredo Trentalange, che ha impostato e guidato la platea in maniera attiva e stimolante.
Non sono mancati i saluti di tutti i responsabili delle commissioni tecniche, del designatore della CAN A Nicola Rizzoli e del rappresentante degli arbitri in attività Gianluca Rocchi. E’ stato dedicato uno spazio per la dimostrazione all’uso dei defibrillatori che questa Presidenza ha fornito gratuitamente a tutte le sezioni in Italia che molto presto verranno formate all’utilizzo degli stessi.
Il risultato è stato straordinario, dimostrazione di un’ Associazione forte ed unita che a livello tecnico ed associativo risulta essere la migliore a livello internazionale.
I lavori si sono conclusi la domenica con l’eccezionale visita in prima persona del Ministro dello Sport on. Luca Lotti che ha espresso la sua grande riconoscenza nei confronti dell’AIA e dello straordinario lavoro svolto dai dirigenti ed arbitri italiani, evidenziando come i valori della nostra associazione siano unici nel loro genere e fonte di ispirazione per altre associazioni sportive nazionali.
La sezione di Lecco è stata rappresentata dal Presidente Stefano Giampaolo che ha portato i saluti dei suoi associati ed è tornato con il nome dell’ospite nazionale che a breve farà visita alla sezione di Lecco: Federico La Penna della sezione di Roma, attualmente arbitro a disposizione della CAN B.

 

Il nostro Presidente di Sezione insieme a Rocchi

Rocchi parla all’assemblea

Inizio dell’assemblea che ha coinvolto presidenti delle varie Sezioni

Intervento del Ministro Luca Lotti