Una giornata che rimarrà negli annali della sezione quella di lunedì 9 ottobre, che ha visto il Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Arbitri Marcello Nicchi far visita a Lecco per inaugurare ufficialmente la nuova sede sezionale, trasferitasi da alcuni mesi da Piazza Stoppani presso l’Ente per la Formazione e la Sicurezza dell’Edilizia (ESPE). All’evento è stata registrata una notevole presenza di autorità politiche del territorio quali il Presidente della Provincia Flavio Polano, il Sindaco della Città di Lecco Virginio Brivio e il Senatore Antonio Rusconi, oltre ad esponenti del mondo calcistico tra cui il Presidente del Comitato Regionale Lombardia Giuseppe Baretti, accompagnato dal suo vice Marco Grassini, il Delegato provinciale FIGC Giovanni Colombo e il Giudice Sportivo Regionale Rinaldo Meles. Non sono voluti ovviamente mancare anche tanti amici del mondo arbitrale come Alberto Zaroli in rappresentanza del Comitato Nazionale, Alessandro Pizzi Presidente CRA Lombardia, i componenti degli Organi Tecnici Nazionali Renato Faverani ed Emilio Ostinelli, nonché numerosi presidenti di sezione che si sono voluti unire agli associati lecchesi per festeggiare insieme questo importante momento. Presenti anche i famigliari di Guglielmo Astori e Goffredo Pompili, due figure storiche della sezione di Lecco. A fare gli onori di casa è stato come sempre il Presidente Stefano Giampaolo che insieme al suo vice Paolo Fusi hanno condotto la serata. Dopo il taglio del nastro e la benedizione da parte del Prevosto di Lecco Mons. Cecchin, il presidente Giampaolo ha guidato gli ospiti per un breve tour all’interno della sezione, mostrando l’ufficio segreteria e successivamente la sala conferenze. E proprio qui si sono susseguiti gli interventi degli ospiti, con a conclusione quello del Presidente Marcello Nicchi secondo cui l’inaugurazione di una nuova sede “E’ un momento importantissimo in quanto è un punto di ritrovo per gli arbitri dove si studia e si fa formazione e sono ambienti sani dove vi sono persone che si dedicano contemporaneamente a cultura e sport”.  Al termine del suo intervento il presidente Nicchi ha anche comunicato la ratifica da parte del Comitato Nazionale della proposta di nomina dell’associato Romeo Valsecchi a Presidente Onorario della sezione. “Abbiamo dato finalmente una cornice degna di questa bellissima opera che è la nostra sezione”, così il Presidente Giampaolo ha aperto il suo intervento e ha poi proseguito “E’ stato difficile staccarsi da Piazza Stoppani, lasciamo lì un pezzo della nostra storia, ma alle volte bisogna avere il coraggio e la forza di fare delle scelte e questa è la migliore scelta che potessimo fare. Sono fiducioso in quanto il quadro lo continueremo a dipingere insieme e sarete voi gli artisti”.